Courso De Le Braje Jaoune

Località : OSTANA (CN) Data : 18/07/2019

Non Competitiva

  • GARA APERTA A TUTTI (5200 MT)
  • 350 M D+



    Iscritti:77

    GIOVANNI QUAGLIA E MARTINA CHIALVO: OSTANA IN GIALLONERO

    La cromia è stata coerente con la denominazione della breve ma intensa corsa su monti tenutasi giovedì 18 luglio sui sentieri ostanesi: la Courso de le Braie Jaoune in ossequio alla antica coltivazione della canapa ed ai derivanti tessuti tendenti a quel colore.
    La Podistica Valle Varaita ha voluto aggiungerci del suo ed il colore prevalente è stato il giallo-nero vestito dagli assoluti protagonisti dal punto di vista qualitativo: Martina Chialvo, vincitrice in 33’02, e Giovanni Quaglia, primattore maschile in 27’24”.
    Percorso piuttosto impegnativo per coloro che pensavano di salire a Ostana solo per godersi la vista del Monviso (assente) o per partecipare alla cena al fresco presso l’ospitante (e organizzante) Rifugio Galaberna. “Le discese ardite e le risalite”; tradotto: 350 metri di dislivello a tratti velenoso ma sempre gradevole ed ingentilito dalle borgate ostanesi sapientemente ristrutturate.
    A completare il podio femminile Bruno Franco Monica (Pod. Valle Infernotto 37’21”) e Crsitina Brugiafreddo (Pod. Valle Varaita 38’42”). Quello maschile è stato implementato da Stefano Bonetto (Atl. Val Pellice – 28’38”) e Daniele Carle (Pod. Valle Infernotto – pari tempo).
    Il Rifugio Galaberna ha poi ospitato atleti e volontari per la cena finale, vero obiettivo degli sportivi saliti lassù per una gradevole serata di mezza estate.

  • Foto Gallery


  • Ora Descrizione Circuito Tipo
    20:00
    GARA APERTA A TUTTI (5200 MT)NCNON COMPETITIVA

  • Società Numerose

  • Classifiche di Società














  • copyright 2017 - © DSA s.r.l.